Seby Burgio_Urban Fabula

ENGLISH

Seby Burgio (Siracusa 1989) began studying piano at the age of 4.
As a child he took part in and won several national competitions: second place at “Pedara Piano Competition 1998”, first place at “Solarino Piano Competition 1998”, first place at “Ispica Piano Competition 1999”, first place at “Barcellona Pozzo di Gotto Piano Competition 1999”, first place at “Lentini Piano Competition 1999”, first place at “Pedara Piano Competition 1999”, first place at “Lentini Piano Competition 2000”.
When he was thirteen, he began studing jazz with pianists Marco Genovese and Alberto Alibrandi,  then, in 2004, with pianist Andrea Beneventano.
In 2006 he attended “Umbria Jazz” summer workshops by Berklee College and he took part in Gary Burton Special Workshop.
In 2008 he participated in the “Massimo Urbani Award” and he won Umbria Jazz 2008 scholarship, the audience prize and a CD recording. In the same year he attended “Umbria Jazz” summer workshops by Berklee College and he took part in Miroslav Vitous Special Workshop and he  obtained a special mention as new talent.
In the same year he won “Giuseppe Ierna Young Talent Competition” in Floridia.
In December 2008, his first album “Giant Steps” (Philology) was released with Massimo Manzi on drums and Massimo Morriconi on double bass.
In 2009, he took part in the “Chicco Bettinardi Jazz Award” in Piacenza coming second.
In the same year he won the second prize in the national “Vittoria Jazz Award” and he received the first “Aldo Zannelli Award”.
In 2010, he won the critics prize at the “European Jazz Contest” in Rome and the first prize “Pippo Ardini Jazz Contest” in Palermo with his new trio URBAN FABULA composed by Alberto Fidone on double bass and Giuseppe Tringali on drums.
In 2011, he participated in the “St. Louis Jazz School Workshops” studying with Danilo Perez, John Patitucci and Joe La Barbera.
In the same year was released his second Album with his new trio “URBAN FABULA” (A-Beat Records).
He recorded a CD “Cieli di Sicilia” with OJDM, a Bigband directed by Maurizio Giammarco.
He won the “Lelio Luttazzi Jazz Piano Award 2011” obtaining a scholarship at the New School in New York.
He won the “Enzo Randisi Jazz Award 2011”.
In 2012 he graduated in Classical Piano in Messina’s Conservatory.
With Urban Fabula he won “Filadelfia Jazz Competition 2012” and “Paolo Randazzo Jazz Award 2012”. In the same year he won “Amigdala Music Talent” with singer Manuela Ciunna.
He received the “Corrado Maranci Prize” and he recorded also many Cds: Nello Toscano “PATCHWORK”, Claudio Giambruno “MOON IS HERE”, OJDM directed by Maurizio Giammarco “VIE DI FUGA” and more…
In the same year he graduated in Classical Piano at A.Corelli Conservatory in Messina.
In 2013 he won “Baronissi jazz competition” with Urban Fabula. In the same year he won “Barga Jazz Contest” with Urban Fabula and “Luca Flores Award” as best soloist into Barga Jazz Contest Competition.
He boasts many illustrious collaborations as Fabio Concato, Larry James Ray, Paolo Belli, Giovanni Amato, Maurizio Giammarco, Tony Arco, Marcello Pellitteri, Marco Panascia, Michael Rosen, Gegè Telesforo, Barbara Casini, Orazio Maugeri, Stefano Bagnoli, Alfredo Paixao, Dario Deidda, Javier Girotto, Rosario Giuliani, Steve Grossman, Qbeta, Nicola Angelucci, Max Ionata, Barbara Casini and many more. He has taken part in numerous festivals (Canicattini Jazz, Vittoria Jazz, Enterpoint Jazz – Paris, Castelbuono Jazz, Noto in Jazz, Napoli Jazz and many more…).
As music assistant he took part in several jazz clinics: Piazza Jazz 2011, Filicudi Jazz 2011, Piazza Jazz 2012, Messina Sea Jazz 2013.

ITALIANO

Seby Burgio (Siracusa 1989) inizia a studiare pianoforte all’età di 4 anni.
Sin da giovane partecipa in diversi concorsi di pianoforte classico:
secondo classificato al concorso pianistico di “Pedara 1998”, primo classificato al concorso pianistico di “Solarino 1998”, primo classificato al concorso pianistico di “Ispica 1999”, primo classificato al concorso pianistico di “Barcellona Pozzo di Gotto 1999”, primo classificato al concorso pianistico di “Pedara 1999”, primo classificato al concorso pianistico di “Lentini 2000”.
All’età di 13 anni inizia a studiare piano jazz con Marco Genovese, con Alberto Alibrandi ed infine con Andrea Beneventano.
Nel 2006 partecipa ai seminari estivi di “Umbria Jazz” tenuti dalla Bercklee College di Boston e segue il seminario speciale del vibrafonista Gary Burton.
Nel 2008 partecipa al “Premio Massimo Urbani” vincendo la borsa di sudio per Umbria Jazz, il premio del pubblico e un’incisione discografica. Nello stesso anno quindi partecipa ai seminari estivi di Umbria Jazz seguendo i seminari speciali di Miroslav Vitous e Pat Martino e ottenendo una menzione speciale come nuovo talento.
Sempre nello stesso hanno vince il “Premio Giuseppe Ierna” di Floridia.
A dicembre 2008 esce il suo primo lavoro discografico “GIANT STEPS” per l’etichetta Philology inciso in trio con Massimo Morriconi al contrabbasso e Massimo Manzi alla batteria.
Nel 2009 partecipa al premio nazionale “Chicco Bettinardi” e ottiene il secondo posto.
Nello stesso anno ottiene il secondo posto al “Vittoria Jazz Award” e riceve il premio “Aldo Zannelli” di Siracusa.
Nel 2010 vince il premio della critica e la borsa di studio per i seminari estivi del St. Louis di Roma all’ European Jazz Contest di Roma.
Sempre nello stesso anno vince il Premio Pippo Ardini dipalermo con il suo nuovo trio URBAN FABULA formato da Alberto Fidone al contrabbasso e Peppe Tringali alla batteria.
Nel 2011 segue i corsi estivi del St Louis di Roma studiando con Danilo Perez, John Patitucci, Joe la Barbera, Ramberto Ciammarughi e tanti altri.
Nello stesso anno esci il suo secondo Album con il suo nuovo trio “URBAN FABULA” inciso per l’A-beat Records.
Registra inoltre il disco “Cieli di Sicilia” della Big Band Mediterraneo (OJDM) con arrangiamenti di Maurizio Giammarco, diretta dallo stesso Giammarco.
Nello stesso anno vince il “Premio Lelio Luttazzi” ottenendo una borsa di studio semestrale per la New School di New York, e vince il “Premio Enzo Randisi”.
Inizia nello stesso anno la collaborazione con i Qbeta, band locale che ha lavorato con Paolo Belli suonando al 1° Maggio di piazza s. giovanni di Roma.
Nel 2012 si diploma in Pianoforte Classico sotto la guida del professore Riccardo Motta presso il conservatorio A.Corelli di Messina.
Con gli Urban Fabula nel frattempo vince il Concorso Internazionale città di Filadelfia, il Premio Paolo Randazzo di Catania.
Sempre nello stesso anno vince l’ Amigdala music talent in duo  con la cantante Manuela Ciunna.
Riceve il Premio Corrado Maranci a Siracusa.
Registra altri dischi: Nello Toscano PATCHWORK, Claudio Giambruno “MOON IS HERE”, Big Band del Mediterraneo (OJDM)  “VIE DI FUGA” con composizioni e direzione di Maurizio Giammarco, Qbeta “Vento Meticcio” (feat Paolo Belli, Mario Venuti, Lello Analfino, Roy Paci).
Nel 2013 insieme agli URBAN FABULA vince il Baronissi Jazz Contest, è selezionato insieme agli Urban Fabula & Daniela Spalletta fra gli 8 finalisti del Conad Jazz Contest esibendosi ad Umbria Jazz 2013  e incide il disco del Tantillo/Patti quintet feat. Stefano Bagnoli uscito per l’etichetta Musicamdo Records. Per ultimo vince sempre con gli URBAN FABULA il “Barga Jazz Contest 2013” e, sempre all’interno del contest, il Premio Speciale LUCA FLORES come miglior solista.Fra le numerose collaborazioni sono da ricordare quelle con Fabio Concato, Larry James Ray, Paolo Belli, Giovanni Amato, Steve Grossman, Marco Panascia, Alfredo Paixao, Dario Deidda, Javier Girotto, Rosario Giuliani, Max Ionata, Gegè Telesforo, Nicola Angelucci, Barbara Casini, Stefano Bagnoli, Qbeta, Lello Analfino, Maurizio Giammarco, Urban Fabula, Tony Arco, Marcello Pellitteri, Nello Toscano, Rino Cirinnà, Alberto Amato, Loris Amato ecc ecc…
Fra i numerosi festivals sono da ricordare: Sergio Amato Jazz Festival (canicattini bagni), Entrepoint Jazz (parigi), Castelbuono jazz festival, Noto Jazz festival, Misilmeri Jazz Festival, Napoli Jazz, Piazza Jazz (piazza armerina), Messina Sea Jazz, Modica Jazz Fest, Bergamo Jazz, Adda & Martesana Jazz Festival ecc ecc…